• Lunedì - Venerdì 9.00 - 18.00
  • Via Raoul Chiodelli 64, 00132 Roma RM
  • 06.2424096

News Condominio

Consolidato nazionale: il nuovo procedimento di accertamento

  • visite: 1599

Articolo 40-bis del d.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 e all'articolo 9-bis del d.lgs. 19 giugno 1997, n. 218

Con la circolare 27/E del 06 giugno 2011 l'Agenzia delle Entrate ha illustrato la nuova procedura di rettifica della tassazione di gruppo, che ha preso il via il 1° gennaio 2011. L'accertamento viene emesso unitariamente dall'ufficio competente sulla dichiarazione individuale, tranne che nel caso di rettifiche che hanno ad oggetto elementi diversi dal reddito complessivo.


Il nuovo articolo 40-bis del Dpr 600/73, introdotto dal Dl 78/10, sostituisce il precedente sistema di accertamento del consolidato fiscale (basato su due distinti atti: primo e secondo livello) con una procedura che prevede l'emissione di un atto unico da parte dell'ufficio competente a rettificare la dichiarazione della singola società.

  • Condividi!

by Staff

Assemblea condominiale, richiesta e convocazione

La legge di riforma del condominio (220/2012) ha ampliato la possibilità per il singolo condomino di chiedere la convocazione di assemblea. Innanzi tutto bisogna distinguere la richiesta di assemblea dalla convocazione della stessa.... continua

Diritti estesi parti comuni

La Cassazione civile interviene spesso per definire i limiti entro i quali un singolo condòmino può appropriarsi o comunque utilizzare una parte comune dello stabile.... continua